GLOBALG.A.P.
STANDARD IFA PER LE COLTIVAZIONI

Lo standard per la Sicurezza Integrata in Agricoltura (IFA) GLOBALG.A.P. per le coltivazioni è composto da regole generali, regole specifiche per le coltivazioni e punti di controllo e criteri di adempimento (PCCA).

I PCCA dello standard IFA GLOBALG.A.P. si basano su un sistema di moduli formato da:

il modulo fondamentale, composto da requisiti relativi a tutte le operazioni agricole. Tutti i produttori sono tenuti a implementarlo, indipendentemente dal campo di applicazione della certificazione.

GLOBALG.A.P. copre tre campi di applicazione: coltivazioni, zootecnia e acquacoltura. I PCCA del campo di applicazione definiscono criteri chiari basati sui diversi settori di produzione alimentare.

questi PCCA coprono requisiti specifici pertinenti ai vari sotto-campi di applicazione (ad es. frutta e ortaggi vs. fiori e piante ornamentali o bovini da latte vs. suini).

I campi di applicazione (ad es. coltivazioni) sono automaticamente abbinati ai sotto-campi di applicazione per cui un produttore o gruppo di produttori presenta la sua domanda. Ad esempio, un produttore di fragole deve dimostrare la propria conformità ai moduli base tutte le attività agricole e coltivazioni e ai moduli su frutta e ortaggi per conseguire la certificazione GLOBALG.A.P. per lo standard per la Sicurezza Integrata in Agricoltura (IFA) per frutta e ortaggi.

Elmé Coetzer Boersma