GLOBALG.A.P.
RESPONSIBLE OPERATIONS STANDARD (ROS)
ADD-ON FOR COMPOUND FEED MANUFACTURERS

Mangimifici in prima linea per la sostenibilità

Molti mangimifici sono interessati alla produzione di mangime composto sostenibile per l’acquacoltura e la zootecnia. Il modulo aggiuntivo “Responsible Operations Standard Add-on for Compound Feed Manufacturing” v1 (ROS, standard per le operazioni responsabili per la produzione di mangime composto) GLOBALG.A.P. mira a migliorarne le pratiche di sostenibilità.

Ciò viene raggiunto per mezzo di:

  • Riduzione del consumo energetico e delle emissioni di gas serra (GHG)
  • Conservazione dell’acqua
  • Strategie volte a evitare rifiuti e scarichi
  • Approvvigionamento responsabile di materiali per concimi agricoli e marittimi da produzione sostenibile
  • Dichiarazioni dei prodotti su efficienza dei mangimi, impatto ambientale e contenuto di organismi geneticamente modificati (OGM)
  • Bilanci di massa per affermazioni specifiche sulla sostenibilità dei materiali dei mangimi
  • Promozione dell’impegno sociale con la comunità locale

Il modulo aggiuntivo è stato elaborato in base alle richieste del comparto e con il forte impegno e supporto del settore del mangime composto per l’acquacoltura norvegese. È composto da 7 sezioni, per un totale di 57 punti di controllo e criteri di adempimento.

Il modulo aggiuntivo “Responsible Operations Standard Add-on for Compound Feed Manufacturing” è disponibile in forma di valutazione di parte terza. I mangimifici in possesso di un certificato GLOBALG.A.P. Compound Feed Manufacturing (CFM, produzione di mangime composto GLOBALG.A.P.) o di un certificato equivalente possono chiedere di essere valutati. Ai sensi di questo modulo aggiuntivo, il mangimificio deve essere sottoposto a verifica annuale da un organismo di certificazione approvato GLOBALG.A.P. che emetterà una lettera di conformità se l’ispezione si concluderà con successo.